Ristrutturazione di interni in stile nordico minimalista: un progetto genovese

Ambienti ariosi, arredamento minimal, legno chiaro… questi elementi ti dicono qualcosa? Perché oggi vogliamo parlare proprio della ristrutturazione di interni in stile nordico minimalista, uno dei trend più seguiti e apprezzati degli ultimi anni.

Il concetto di base: sfruttare al meglio la luce naturale, che nei paesi scandinavi è una risorsa preziosa, regalando agli ambienti un’atmosfera rilassata e ordinata, mai fredda e inospitale.

Qui in Domus Zena ci siamo occupati di una ristrutturazione d’interni nel cuore del centro storico di Genova in un tradizionale attico con terrazzo e pavimenti alla genovese. Vediamo insieme come abbiamo interpretato le richieste dei nostri clienti: una casa ariosa in stile scandinavo che non perdesse il suo carattere tipicamente genovese e che desse spazio al legno chiaro, a un design moderno e, ovviamente, alla luce del sole.

Progettazione d’interni in stile scandinavo: un po’ d’ispirazione

L’oggetto della nostra ristrutturazione d’interni in stile nordico minimalista è stato un appartamento su due piani in una delle zone più caratteristiche del centro storico genovese, nel contesto di Santa Maria in Passione.

La sfida iniziale è stata quella di unire due appartamenti per creare un ambiente a due piani dando movimento alla casa, senza però sacrificare la luce con un vano scale ingombrante. Il risultato è una struttura leggera in legno di rovere chiaro – materiale naturale tipico dello stile scandinavo – e cima nautica azzurra: una scala funzionale che diventa elemento di design e illumina l’ambiente.

Una volta uniti gli ambienti, abbiamo deciso insieme ai clienti di sviluppare la zona notte al piano di sotto e progettare la cucina, lo studio e la zona giorno al piano superiore, proprio a ridosso del terrazzo, cercando di valorizzare al meglio un ambiente relativamente piccolo.

Tutta la zona giorno si sviluppa quindi adiacente al terrazzo, catturando a pieno la luce dall’esterno. La forma a L della stanza, i muri spioventi e la porta finestra sul terrazzo donano già all’ambiente carattere e movimento; abbiamo quindi lavorato sulle tonalità dei muri e sul colore chiaro del parquet per mantenere la stanza minimale, semplice e ariosa.

In apparente controtendenza al più classico degli stili nordici e minimalisti, abbiamo deciso nella zona notte di mantenere la graniglia genovese originale per non snaturare la casa. Per smorzare l’effetto scuro/antico abbiamo rimosso la carta da parati e lavorato sulle tinte dei muri e degli arredi, rimosso le porte e creato le stanze issando tramezze che non arrivano al soffitto rendendo gli ambienti luminosi e originali.

Se sogni una casa in perfetto stile nordico minimalista, se vuoi unire due appartamenti e ti stai chiedendo da che parte cominciare o se semplicemente vuoi iniziare una ristrutturazione d’interni chiavi in mano sei nel posto giusto. Contattaci: ti accompagneremo passo passo in ogni fase della ristrutturazione trasformando le tue idee in realtà.

© 2024 DomusZena | Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02375530991 | Powred by Twow